3 serie TV non convenzionali da guardare

0
137

Se non sai cosa vedere, ecco 3 serie TV non convenzionali da guardare:

1. Fleabag

Avendo come regista e protagonista la carismatica e creativa Phoebe Waller-Bridge, questa serie presenta la storia di Fleabag, una trentenne anticonformista che si fa strada nella vita dopo un evento traumatico. Durante l’intera serie, Fleabag ha un dialogo continuo con gli spettatori, facendo commenti deliziosi e pieni di ironia sulle persone della sua vita. Con il particolare umorismo britannico, la serie esplora alcuni dei sentimenti più oscuri che qualcuno possa provare e in soli dodici episodi cattura la storia di una straordinaria crescita personale. Il ritmo della serie è rapido e alterna soggetti seri a situazioni molto ridicole, che sicuramente ti faranno provare tutta la gamma delle emozioni. Quindi, vale la pena dare un’occhiata.

2. Crazy Ex-Girlfriend

Dopo un esaurimento nervoso, Rebecca Bunch, avvocatessa di successo, si trasferisce nella città natale del suo primo fidanzato, sperando di trovare la felicità. Ciò che mi ha attratto di questa serie è stato proprio il titolo. Mi aspettavo di vedere qualche altro orribile adattamento dello stereotipo della pazza ex fidanzata. Ma non avrei potuto sbagliarmi di più. In realtà non credo che ci sia un problema sociale o un argomento delicato che questa serie non smantella. Salute mentale, stereotipi, sessualità, standard di bellezza, problemi familiari e così via. Cosa lo rende diverso? È anche una commedia musicale. I problemi più seri sono spesso trasformati in canzoni piene di ironia. Quindi, se ti piacciono i musical, dovresti provare questa serie.

3. Bojack Horseman

Questa è la storia di Bojack, un cavallo antropomorfo, ex attore famoso che cerca di fare un ritorno nell’industria cinematografica, mentre alle prese con l’alcolismo e la sua salute mentale. A prima vista, Bojack Horseman sembra una commedia animata, ma in realtà è riconosciuta dai suoi spettatori come una rappresentazione molto accurata dei disturbi mentali. È una favola moderna, intelligente e stratificata, a volte divertente, a volte molto triste. Non importa quanto carismatico sia il protagonista, ci sono sempre delle conseguenze e le situazioni sono molto sfumate, proprio come nelle prime due serie presentate. L’umorismo oscuro e l’ironia sono predominanti, quindi se questo è il tuo tipo di serie o se vuoi provare qualcosa di diverso, metti Bojack nella tua lista.

Per altre raccomandazioni, cliccate qui.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here