3 studenti svizzeri hanno falsificato il test per il COVID-19

0
101

Con lo scopo di sbarazzarsi delle lezioni, 3 studenti svizzeri hanno falsificato il test per il COVID-19.

Secondo Reuters, 3 alunni che provengono dal liceo Kirschgarten da Basel, hanno falsificato dei messaggi SMS dall’applicazione di monitoraggio dei contatti COVID-19. I tre giovani hanno presentato alla scuola i risultati positivi, nonostante non avessero incontrato il pericoloso virus.

Dopo questo tentativo, la classe che comprendeva 25 alunni e alcuni professori è entrata in quarantena per 10 giorni.

Il portavoce del ispettorato scolastico di Basel, Simon Thiriet, ha dichiarato: “Questo non è solo uno scherzo infantile, ma un grave incidente”.

Nonostante la scuola intenda sporgere denuncia penale per la falsificazione dei documenti ufficiali, non ha l’intenzione di espellere i 3 colpevoli. Infatti, Thiriet ha detto che gli studenti si trovano in una “situazione difficile” a causa della pandemia, ma questo non può giustificare il loro comportamento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here