Cos’è il meta su League of Legends?

1
121

Se avete cominciato a giocare da poco a League of Legends sicuramente avrete sentito nominare il cosiddetto “Meta”. Oggi vi spiegherò a cosa si fà riferimento quando si usa questo termine.

Il meta è l’acronimo di “Most Efective Tactics Available”, ovvero le tattiche più efficaci che si hanno a disposizione all’interno del gioco. Su League of Legends in particolare, quest’ultimo è centrato principalmente attorno ai campioni più forti e agli oggetti più efficaci.

I vari tipi che sono esistiti nel tempo

Il meta tende a cambiare ogni paio di patch, in funzione dei vari buff o nerf che la Riot porta ad alcuni campioni, oggetti oppure strategie. Alcuni meta, poco importanti per l’andamento del videogioco, vanno ad essere scordati. Mentre altri, che hanno avuto un impatto maggiore, saranno ricordati per gli anni a venire.

Alcuni dei meta più importanti nella storia di League of Legends sono: quello dei juggernout, ora conosciuti come bruiser, è stato uno dei più impattanti e dominanti. Campioni come Mordekaiser, Darius e Gangplank sono stati dei veri incubi per tutti i top laner che ci giocavano contro.

Ricordo anche il famoso “Tank Meta” della Season 6. Grazie al nuovo sistema di Rune e Maestrie reworkate (ricordo principalmente la “Presa dell’immortale”), I Tank nella corsia superiore erano estremamente forti.

Qualunque campione Tank che riusciva a comprare alcuni oggetti come “l’Egida del sole” ed il “Guanto del gelo”, diventava quasi immortale, o almeno difficilissimo da uccidere. I Re indiscussi di questo meta sono stati chiaramente Dr. Mundo, Malphite, Trundle ed Tahm Kench.

Il meta attuale (Season 11)

Sarò sincero, non sono sicuro di poter catalogare il meta attuale, perchè sembra un mix tra più di questi, che sono esistiti nel tempo. Come anche quello della season scorsa, sembra che l’obbiettivo principale da seguire è quello di conquistare quanti più obbiettivi per la mappa, ovvero torri, messaggeri della landa e soprattutto draghi.

Per quanto riguarda i campioni “in meta”, continuano a cambiare ogni volta che esce una nuova patch. Detto ciò, devo ammettere che sono estremamente soddisfatto dal fatto che al momento, ognuno può giocare qualunque campione esso voglia senza nessun problema, anche se com’è sempre stato, alcuni campioni sono più forti degli altri.

Se vi è piaciuto l’articolo, potete clickare qui per leggere la mia opinione sui diversi MOBA sul mercato.

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here