Cos’è la felicità?

0
31

La felicità è un concetto vago, ma siamo realmente felici? Con il passare del tempo, ho osservato le persone felici ma diventavano meno felici mano a mano che scoprivano più cose: più sapevano, più diventavano tristi. Forse succede perché una volta che scopri una cosa nuova, inizi a vederla s sono consapevoli… Più sei intelligente, più sei triste, perché capisci che le pianete ruotano intorno al sole e non è la forza della magia. 

Forse è meglio essere stupidi che tristi.

Ma anche se fosse così, sapremmo cos’è la felicità? Se non conoscessimo, sapremmo cosa sarebbe la felicità? Forse sì, ma per quanto tempo? Perché anche una persona che non capisce non potrebbe essere felice per tutta la vita. Il fatto che non può capire lo rende triste, non può essere allo stesso livello della gente, ma se comprendesse, sarebbe felice? Perché se ci fosse una guerra della fame, felice non sarebbe proprio.

Noi tutti desideriamo di essere felici.

Noi tutti portiamo una lotta e desideriamo essere felici, ma la felicità non dura per sempre, perché siamo umani e migliaia di emozioni ci marcano questi momenti, ma la felicità non dura, perché non sappiamo cosa sia.                                                              Pensiamo che sia il calore che viene da noi o il sorriso sulle labbra, alcuni pensano che sia il primo pasto al giorno, ma è questa la felicità? Non la possiamo spiegare e la sua corta durata la fa diventare inesistente. Viviamo in un mondo in cui tutti significa soldi e quello che è importante si compra, e la felicità viene dal desiderio soddisfatto. Non sappiamo cosa sia la felicità perché non possiamo definirla, ma neanche essere felici.

Sappiamo troppo per essere felici e desideriamo troppo poco per esserlo. 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here