Credimi, rimarrai la stessa persona anche dopo il periodo della quarantena! 

1
69

Credimi, rimarrai stupido anche dopo il periodo della quarantena!

Restare fra 4 pareti è una tortura, giusto? Desideri uscire di più per parlare con le tue amiche, fare una passeggiata tranquilla al parco, andare a una birra con i ragazzi. Questo virus ti ha rubato quello che amavi di più al mondo. Divertente è che aspetti un cambiamento nel tuo comportamento. Credi che dopo tutta questa paura apprezzerai di più quello che hai? Allora, con sincerità, ti dico che sarai la stessa persona anche dopo la quarantena.

Siamo persone, ipocrite naturalmente. Facciamo tutto solo per le apparenze.

Non siamo contenti di quello che abbiamo e quando rimaniamo senza quelle cose, sbattiamo la testa sul muro dicendo :” Signore, quanto era bene prima!”

Ti ricordi quando uscivi con gli amici ad un caffè, senza che nessuno ti dica niente? Guardavi il telefono tutto il giorno e postavi su insta tanti story, per far vedere alla gente con la quale sei uscito/a che hai una vita sociale attiva.

Era bello quando andavi in discoteca, sui live di Instagram eri il più popolare, ma dopo questo live diventavi il più ritirato e rifiutato. Questa è la vita attiva alla quale vuoi tornare? La vita che fai finta di avere sui social media? 

Svegliati! Perché se tu credi che sei quello che dici su internet, ti menti da solo!

Prima di trovare delle conclusioni, lasciami domandarti qualcosa: Quando è stata l’ultima volta che hai fatto una sola foto e quella che hai pubblicato? Senza pensare tanto, senza far passare la foto tra 10 filtri e domandare 3 amiche se la foto può essere pubblicata.

Esattamente, neanche io non mi ricordo. 

Questa è il nostro problema. Proviamo a sembrare così inflessibili sui social media, ed in questa corsa verso la perfezione, la nostra essenza si perde.

Adesso anche se vuoi, anche se non vuoi, hai tempo libero. Fatti un tè e pensa a chi vuoi essere quando torni alla routine giornaliera. 

Ti mancano i tramonti colorati che li prendevi sempre nelle foto, l’aria inquinata di ogni mattina che ti svegliavi per andare stanco/a alla scuola, gli alberi in fiore che vedevi solo quando rimanevi senza batteria al telefono… Quanto tempo credi che durerà questo entusiasmo finto? Quanto credi che sarai felice di tutto quello che hai intorno fino a quando ritorni allo schermo che ti ruba mezza vita? 

Forse in queste settimane di isolamento ti annoi del mondo virtuale o ti affonderai più profondo in lui? Continuerai a perderti il tempo cercando attenzione nei posti in quale non la troverai mai o farai qualcosa di produttivo per te? Sappiamo già la risposta a queste domande: sarai indifferente come prima e guarderai la vita passando vicino a te.

Quindi, se hai pensato per un secondo che sarai un’altra persona quando uscirai nuovamente nel mondo, ti sbagli tantissimo. 

Sai che domani non ti metterai a fare sport ed a rispettare la dieta, come dici da due settimane, non cominci a scrivere quel libro e, assolutamente no, non inizierai a fare i tuoi compiti. Semplicemente, smettila di mentire. Diventerai un’altra persona solo quando rinuncerai alle parole “da domani”. Oggi. Adesso. È possibile che oggi sarà il tuo ultimo giorno. Non ci pensare.

Allora, cara persona dal specchio, questa è per te. Fa un cambiamento per quale tu, dal futuro, ti ringrazierai. Essere tu, autentico, ma se non riconsideri la tua percezione riguardo la realtà, con tutta la sincerità, rimarrai stupido anche dopo la quarantena.          

         

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here