Il ritorno di Call of Duty Zombies

1
7
call of duty

Finalmente. Dopo 2 anni dal lancio di Call of Duty Black ops 4, abbiamo un nuovo gioco della serie, questa volta chiamato Call of Duty “Cold War”. La campagna del gioco si basa su gli eventi della guerra fredda, narrandoli dal punto di vista degli americani.
Però oggi non sono qui per parlarvi della campagna o della modalità multiplayer del gioco, bensì della mia modalità preferita, ovvero zombies.


La storia di zombies


Sin dalla prima volta quando è stata introdotta, ovvero in Call of Duty “World at War” mi è subito piaciuta un sacco. L’idea di sopravvivere quanto più possibile a ordate infinite di zombie mi ha affascinato.
Anche se all’inzio la modalità era molto semplice, mano a mano è andata ad evolversi e a introdurre nuove armi speciali, mappe e moltro altro. La modalità ha ragiunto il suo picco con Call of Duty “Black ops 3”, essendo presenti ben 14 mappe, tutte estremamente ben fatte.
Purtroppo il seguito “Black ops 4” non è riuscito ad arrivare allo stesso livello, ed è infatti considerato come il peggiore tra tutti, sempre parlando della modalità zombie.


Cold War


Molti fan della serie avevano perso tutte le speranze nel futuro di Call of Duty zombies, almeno fino a quando non è uscito il nuovo titolo “Cold War”.
Questa nuova entrata è infatti una bocca d’aria fresca, non solo per i fan di zombie, bensì anche per quelli della modalità campagna e quelli del multiplayer. Il gioco porta tanti cambiamenti e novità importanti alla serie.


Cambiamenti importanti


In quanto sono qui per parlare delle novità nella modalità zombie del gioco, la prima della quale vorrei parlarvi è proprio la più importante, ovvero il nuovo sistema di punti. Nei vecchi CoD, ogni sparo ad uno zombie conferiva al player un determinato numero di punti. Mentre nel nuovo sistema, ogni giocatore che partecipa all’uccisione di uno zombie otterrà lo stesso numero di punti, ovvero 90.
Un’altra novità importante è il sistema di rarità delle armi, quest’ultime possono essere di 5 tipi ognuno distinto da un determinato colore :
• Comuni (Rosso);
• Non comuni (Verde);
• Rare (Blu);
• Epiche (Viola);
• Leggendarie (Arancione).


Critiche


Il gioco è stato percepito estremamente bene da alcune persone, ma non da tutte dato che molti sono fan da vecchia data che preferivano i sistemi vecchi. Concordo riguardante al nuovo sistema di rarità delle armi dato che anche io penso sia una cosa superflua della quale non aveva bisogno questa modalità.
Detto ciò, secondo me, questo è un passo avanti per la serie e non vedo l’ora di vedere cosa implementeranno gli sviluppatori in futuro.
Voi cosa ne pensate, vi piace il nuovo Call of Duty?

Foto: EssentiallySports.com

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here