La misoginia interiorizzata. Cos’è e come si manifesta?

1
452
Donne
Donne

Cos’è la misoginia interiorizzata?

Purtroppo, anche nell’anno 2021, la misoginia è ancora un problema del nostro mondo. Dagli stereotipi di genere agli abusi verbali e fisici, ogni donna sperimenta la misoginia almeno una volta nella vita. Ma la misoginia colpisce le donne in modi di cui potremmo non essere nemmeno a conoscenza. E con questa affermazione mi riferisco alla misoginia interiorizzata.

Per chiarire, la misoginia interiorizzata succede quando le donne abbracciano inconsapevolmente credenze e stereotipi sessisti. Ciò non sorprende, considerando che la misoginia si trasmette di generazione in generazione in varie forme e ha radici molto profonde nella mentalità collettiva. Anche se il movimento femminista diventa ogni giorno più forte e le donne lavorano duramente per demolire la disuguaglianza, non possiamo negare che c’è ancora molta strada da fare.

Come si manifesta?

La misoginia interiorizzata può manifestarsi in varie forme, ma deriva sempre dal desiderio inconscio di adattarsi ad un mondo degli uomini.

Alcune donne potrebbero non definirsi femministe, a causa dello stigma che esiste attorno a questa parola. Alcune donne potrebbero odiare o incolpare le altre per i loro problemi, per paura di non essere associate a loro. Altre donne potrebbero cercare di nascondere le proprie emozioni, per non essere percepite come troppo emotive. Alcune donne potrebbero non cucinare, indossare il rosa, truccarsi o fare altre cose che sono considerate femminili perché in fondo sentono che qualcuno potrebbe percepirle come deboli.

La misoginia è così presente nella vita di tutti i giorni ed è stata la norma per così tanto tempo che le donne sentono il bisogno di censurare una parte di se stesse se vogliono essere prese sul serio. Ma in realtà, indossare il rosa non ti rende meno intelligente ed essere femminista non significa che odi gli uomini. Le mentalità devono cambiare, non le donne.

Lo scopo di riconoscere questo concetto non è incolpare le donne, ma piuttosto capire quanto profondamente la misoginia possa influenzarle, tanto da metterle contro se stesse, senza nemmeno rendersene conto. Questo è un motivo in più per le donne per aiutarsi a vicenda ed essere se stesse, senza scuse o compromessi.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here