L’amore nella quarantena-limite che il Coronavirus impone alle coppie

0
109

L’amore nella quarantena-limite che il Coronavirus impone alle coppie 

Come se non bastasse il disastro che produce nel mondo, il Coronavirus ha una grande influenza anche sulle coppie.

Tutti passiamo dei momenti duri, sia le persone single, che le coppie. In questi momenti di isolamento, sulle nostre labbra poggia la nostalgia. Tu sei isolato, ma ti preghiamo di non isolare anche l’amore. 

    In qualità di esseri che vogliono innamorarsi ad un certo punto, ti diciamo che ti capiamo ogni urlo e ogni desiderio di rivedere quella persona. È speciale, giusto?

  Sappiamo, cara anima, che hai sacrificato il tuo tempo prezioso per leggere queste parole, sappiamo che questo periodo ti fa male, ed il tuo cervello scoppia. Ma il tuo cuore? Lui cosa ti dice riguardo questa grande distanza che divide i vostri destini? Hai provato per un momento a raccogliere i tuoi pensieri e concentrarti sui sentimenti, e al momento nel quale ti libererai della chiusura tra le quattro pareti? Potrai di nuovo sussurrare al tuo amore le vostre parole…solo le vostre. Sono così tanti ricordi che vuoi mettere nella tua mente. Ma aspetta il momento e sentirai che sei amato per davvero. 

       È disastro! Anche tra voi due, anche in tutto il mondo! 

   Sai tu, la confusione rimane, anche se tu la senti o no questa cosa. Importante è il modo nel quale tu la concepisci e gestisci. Noi, per esempio, guardiamo nel casino una luce. 

     Adesso facci sapere, caro isolato, non volevi tu esprimerti solo tra parole? Questo è il momento. Adesso puoi fermarti di fare solo le stesse cose! Comincia solo a parlare di più (possibile anche sui tasti di un telefono). Sappiamo che è difficile pensare a che devi fare per sorprendere le persone che hai intorno. L’amore nella quarantena non è impossibile.

      Tutti siamo le vittime di un disastro che ha cambiato le nostre vite. 

   Noi abbiamo trovato una cura spirituale. Siamo riusciti a lasciare i nostri fatti da una parte e cercare l’amore in questa buia caverna. Come? Lasciando entrare le parole dentro di noi. E’ così, riusciamo a guarire. Possiamo cominciare ad amare di nuovo, sentirci, anche ad urlare la mancanza della stretta di mano e delle passeggiate lunghe che facevate insieme. 

     “Hai almeno mille possibilità dentro di te!” 

   Non ti devi agitare e dire che non puoi farcela più. Non è la più grande tragedia possibile: questa vi farà più forti sia l’uno che l’altro. Puoi affrontare cose più difficili oltre questa pandemia. Prova ad affrontarti con te stesso. Ci ringrazierai più tardi per tutte le realizzazioni.

    Mettiti a colorare il tuo amore come un desiderio d’oro e fallo diventare reale. Pensa solo al momento in cui i vostri occhi si incontreranno di nuovo e sorrideranno uno all’altro come nel primo giorno. Potrai respirare libero di nuovo, realizzerai quel sogno nel quale hai perso la tua fiducia e, speriamo noi, amerai. Pregherai il tuo fidanzato/la tua fidanzata a dimenticare tutto e di perdersi tra le tue braccia, di rimanere per sempre lì, a parlare, perché tra tutte le cose che gli/le sono mancate, il più grande desiderio di cuore è la tua voce. L’amore nella quarantena ti ha fatto più forte e una volta finito potrai amare ancora di più. 

    Da tutto quello che ho scritto, vogliamo che tu capisca una sola cosa: è meraviglioso amare anche in isolamento.     

Disperarsi davanti a tutti gli ostacoli creati non è di certo la soluzione migliore, clicca qui per informarti.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here