Libertà

0
41

Libertà

Sei Iibero, questo è il concetto che la società ti impone sin dalla nascita, ma che cosa significa esattamente la parola libertà?

Tu non sei mai stato libero, perché la società ti lascia essere libero solo facendo le scelte giuste. Scelte che essa desidera, altrimenti le conseguenze si riflettono su te stesso. Tuttavia, neanche così non puoi scappare: puoi scegliere di fare le cose nei limiti della libertà, che non offrono conseguenze, ma loro comunque esistono.

Le tue conseguenze sono quelle degli altri, e le loro conseguenze sono le tue: è un cerchio vizioso.
Nel primo caso, ti chiederai cosa hai fatto di sbagliato per meritati una cosa del genere o come proprio a te è riuscita ad accadere una cosa del genere, tenendo conto che hai azionato in base alle leggi della creazione dall’inizio fino ad ora. Qua è il problema, non è colpa tua. Tutto ha inizio dalla libertà di scelta degli altri, alla quale conseguenza è stata di grande proporzioni. Non ti stavano prendendo di mira, è successo che hai fatto la scelta di andare lì nel momento sbagliato.

E ti chiedi perché la persona che ha fatto un così sbagliata non le sia successo niente, ma forse lei ha fatto la scelta di essere in quel posto nel momento giusto, quando le conseguenze di un’altra persona si riflettevano su di essa. Questo è il motivo per il quale, quella persona ha preso la decisione di fare la cosa sbagliata, e questo è il motivo per quale tu hai sofferto.

Quindi siamo realmente liberi quando la nostra libertà dipende da quella degli altri?
Nel secondo caso, ti chiedi come possa esserci qualcosa di sbagliato se tu hai fatto solo quello che è giusto. Ma forse quello che è giusto per te, è sbagliato per gli altri. Il bene è un concetto vago.
Non importa quanto tu possa provare ad esprimere interesse per gli altri, non ci riuscirai. Sapendo che la loro libertà è influenzata dalle tue scelte, ti chiederai sempre. La tua libertà è sconvolta dalla paura in cui vivi costantemente. La paura di non rovinare qualcosa, di non far soffrire gli altri. Come puoi essere libero, se le tue scelte influenzano gli altri e ti occupano la mente?

E se non siamo liberi di fare le proprie scelte senza avere conseguenze, siamo realmente liberi?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here