L’immersione nei videogiochi

1
41
videogiochi

Penso che l’immersione nei videogiochi sia uno dei fattori più influenti nel avere una buona esperienza videoludica, insieme al gameplay e alla colonna sonora del videogioco.

So per certo che molti di voi avranno già avuto un’esperienza di immedesimazione totale all’interno del mondo di gioco, qualunque esso sia stato. Un gioco che vi ha portato a passarci moltissime ore all’interno di esso, senza rendervene conto.

Se un videogioco riesce a farvi immergere così a fondo da non percepire più il tempo che ci passate sopra, quello è sicuramente un’ottimo gioco.

Caratteristiche che portano all’immersione nei videogiochi

Esistono molte caratteristiche di un gioco che possono portare ad una maggior immersione, ma penso che queste variano da persona a persona.

Per alcuni potrebbe essere un mondo di gioco pieno di vita e di dettagli. Per altri invece potrebbe essere la colonna sonora ben realizzata oppure l’immedesimazione in un personaggio ben scritto.

Certe volte invece, un gameplay divertente e accattivante, ti può far passare tantissime ore di divertimento continuo senza neanche rendertene conto.

Per presentarvi anche l’altra parte della medaglia; ci sono stati giochi dove l’assenza di questi elementi mi hanno portato a giocarci per poche ore prima di abbandonarli.

Considero che un videogioco che non porta il proprio giocatore ad immedesimarsi nei panni del personaggio e nel mondo di gioco, sia un titolo che non merita giocato.

Personalmente penso che lo scopo dei videogiochi sia proprio quello di trasportarci in un’altro mondo nel quale possiamo essere, e fare tutto quello che abbiamo sempre sognato.

Un mondo vero

Penso che l’unica maniera di immergersi in un videogioco è proprio quanto quest’ultimo sembri reale. Negli ultimi anni ho giocato ad un sacco di videogiochi nei quali il mondo di gioco sembrava proprio vero, come se tutto avesse un senso e uno scopo.

Per darvi degli esempi, potrei citare “The Witcher 3: Wild Hunt”, “Dragon Age: Inquisition” “The Last of Us Part II”,“The Elder Scrolls V: Skyrim” oppure “Fallout 4”.

L’immersione in ognuno di questi videogiochi è data da un insieme di dettagli, storia e un’atmosfera magica che porta ad un senso di immersione totale.

Se volete leggere di più su quali penso siano stati i migliori giochi usciti nel 2020, potete clickare qui.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here