Pensieri su Eurovision 2021

0
118

Dopo essere stata cancellata lo scorso anno, a causa della pandemia di coronavirus, l’edizione di quest’anno dell’Eurovision è attesa con entusiasmo. Questa sarà la 65esima edizione del concorso e si svolgerà a Rotterdam, dopo la vittoria di Duncan Laurence, con la sua canzone Arcade, nel 2019. Visto che si avvicinano le semifinali, presenterò qui alcuni fatti e pensieri su Eurovision 2021.

Dopo le scommesse fatte dagli appassionati di Eurovision, Malta è il paese che ha maggiori probabilità di vincere quest’anno. La rappresentante Destiny entra nella competizione con Je me casse, una canzone con messaggio femminista e ritmo ballabile, che ci ricorda un po’ Netta e la sua canzone Toy, che ha vinto nel 2018. Con una buona coreografia e performance dal vivo, penso che abbia grandi possibilità di vincere, anche se non si trova fra le mie preferite.

Al secondo posto si trova la Svizzera, rappresentata da Gjon’s Tears con la sua canzone Tout l’univers. Alla scrittura di questa canzone ha contribuito Wouter Hardy, che è anche uno degli scrittori di Arcade. È una composizione bellissima con versi poetici e la voce di Gjon’s è davvero spettacolare. C’è la possibilità che le persone non votino una canzone simile all’ultimo vincitore, ma comunque sarebbe fantastico se vincesse, soprattutto considerando che la Svizzera ha ottenuto l’ultima vittoria nel 1988.

Ai prossimi due posti ci sono la Francia e la Bulgaria. La rappresentante della Bulgaria è Victoria, con la sua canzone Growing Up Is Getting Old. Una bella melodia con un messaggio interessante, ma devo dire che non mi impressiona molto. D’altra parte, la Francia ha una delle migliori canzoni che abbia avuto negli ultimi anni. Voilà, di Barbara Pravi racconta la storia di un’aspirante cantante. La voce e la presenza teatrale di Barbara sono realmente notevoli – davvero una canzone che merita la vittoria.

Al quinto posto abbiamo l’Italia, rappresentata dalla band Måneskin, vincitrice del Festival di Sanremo. Questi partecipano con Zitti e buoni, una canzone rock e anche una delle mie preferite. Sono un gruppo di giovani, molto originali, che promettono uno spettacolo straordinario, vista la loro energia, ma anche la voce di Damiano, il loro solista. Nel 2019 l’Italia è stata molto vicina alla vittoria dopo che Mahmood si è classificato secondo. Credo che anche Måneskin  si classificherà in alto quest’anno, o chissà, forse vincerà anche.

Ecco, questi sono stati alcuni dei miei pensieri su Eurovision 2021. Cosa ne pensate? Quali sono i vostri preferiti quest’anno?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here