Perché la cultura della dieta è tossica

0
100

Da sempre le donne (e non solo) si sono sentite quasi obbligate a modificare il proprio aspetto per assomigliare all’immagine ideale della donna, che, come tutti sappiamo, cambia sempre. Basta leggere un po ‘di storia della bellezza per capire che questo non è un problema recente. Quindi, non sorprende che le diete siano così popolari e diffuse. Ma, indipendentemente dalle tendenze, dobbiamo tenere presente che la cultura della dieta è davvero tossica.

Prima di tutto, le diete non sono efficaci a lungo termine. Promettono risultati miracolosi e sì, potresti vedere cambiamenti in un breve periodo di tempo, ma non appena interrompi la dieta, l’effetto yoyo accade. E c’è anche l’impatto negativo che ha sul tuo corpo: mangiare troppo poco, avere sempre fame, non dare al tuo corpo tutti i nutrienti di cui ha bisogno – tutto ciò influisce sulla tua salute e sulla tua mente. E tutta questa tortura solo per ricominciare tra un po’.

Oltre questi problemi, e quello che mi sembra il più importante, è l’effetto che ha sulla tua salute mentale. La cultura della dieta ti fa avere un pessimo rapporto con il cibo e con il tuo corpo. Ti fa vedere il cibo come calorie e non come qualcosa che ti fa bene. Ti convince che il cibo non è una necessità, ma qualcosa che deve essere meritato. E quando non sei più in grado di seguire queste diete impossibili, ti fa odiare te stesso e soprattutto il tuo corpo.

Anche nell passato le donne utilizzavano trattamenti di bellezza che oggi sono considerati molto dannosi. Ma in realtà non lo sapevano: non c’erano abbastanza informazioni. Quindi oggi, con tutte le informazioni e le ricerche disponibili, perché la cultura della dieta è ancora così rilevante? Non è la superficialità, come molti credono, ma questa voglia di raggiungere gli standard di bellezza, desiderio inflitto dal resto del mondo – perché riceviamo sempre il messaggio che dobbiamo cambiare qualcosa su di noi.

Quindi è importante tenere presente che il corpo ideale non esiste. E anche se vogliamo cambiare qualcosa, l’obiettivo finale dovrebbe essere la nostra salute e non un ideale di bellezza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here