Romania, incendio in un ospedale in terapia intensiva. Sono dieci morti malati di COVID

0
33
incendio in un ospedale

 Un grande incendio è scoppiato in terapia intensiva dell’ospedale della provincia di Neamț, Romania. Otto malati sono morti subito e altri due dopo che sono stati evacuati. Tutti avevano COVID. Tutte le vittime erano intubate. 

  Sono ancora sette persone in gravi condizoni tra cui un medico che ha cercato di salvare più persone ha ustioni sull’80 per cento del corpo. Lui è stato trasferito in un ospedale da Belgio con un aereo militare rumeno.

   Il ministro rumeno della salute, Nelu Tataru, è andato in questo ospedale nella sera dell’incendio. Al momento si sa che la terapia intensiva è stata spostata dal terzo piano al secondo piano senza un accordo dal Ministero della Salute.

    L’incendio è stato estinto in 20 minuti. La sua causa non è ancora conosciuta, ma si crede che la causa è cortocircuito. 

Foto: Digi24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here