Top giochi del 2020

6
49
videogiochi

I primi 5 videogiochi usciti finora quest’anno, ovviamente, perché non c’è molto tempo per l’uscita di giochi attesissimi, come la nuova versione del CD PROJECT RED “CyberPunk2077” la cui uscita è stata posticipata a dicembre e il nuovo capitolo nella saga di Assassin’s Creed.

  Devo dire che sono davvero sorpreso da questo nuovo prequel di Nioh. Non sono mai stato il tipo di videogiocatore che ama le sfide molto intense visto che mi arrabbio molto facilmente e la frustrazione mi porta quasi sempre a spegnere la mia amata console.

Nu este disponibilă nicio descriere.

   Nioh 2 è un GDR (Gioco di ruolo) d’azione sviluppato da Team Ninja, il punto forte di questo titolo è sicuramente il gameplay, visto che la trama e la storia in generale presenta delle lacune, anche se devo dire che ho apprezzato molto anche la colonna sonora e la direzione artistica del gioco. Il gameplay è uno molto brutale che va a punire i giocatori per qualsiasi errore che essi facciano. Che dire, se volete provare il gioco dovrete essere preparati a morire un sacco di volte visto che la difficolta è una molto elevata.

4. Doom Eternal

   Doom eternal è uno sparatutto in prima persona che punta a piacere agli appassionati vecchia stile del genere e soprattutto della vecchia e nuova saga DOOM.

   Il videogioco è un sequel del “DOOM” rilasciato nel 2016 e punta a fare tutto ció che ha fatto il suo predecessore migliorando sotto ogni aspetto.

La qualità è estremamente alta sotto ogni punto di vista, eccelle soprattutto il gameplay che è uno molto frenetico nel quale dovrete essere preparati ad essere gettati nell’inferno a combattere orde e orde di demoni.

Nu este disponibilă nicio descriere.

   In poche parole: molte armi, molta violenza ed un sacco di demoni che aspettano d’incontrare la propria fine.

3. Final Fantasy VII Remake

   Questo è stato forse uno dei giochi che ho aspettato di più, sin dal suo primo annuncio all’E3 2015. Ho dovuto aspettare quasi 5 anni per finalmente mettere le mani su questo splendido remake dell’originale Final Fantasy VII, devo dire che ha meritato l’attesa perche questo gioco brilla sotto ogni punto di vista.

   Final Fantasy VII Remake è un J-RPG, cioè un Gioco di ruolo prodotto in Giappone, e per questo rientra nel tipico canone di questo tipo di giochi, peró vorrei ribadire che la lingua predefinita non è il giapponese sennonchè l’inglese.

  Il fulcro di questo remake è, a mio parere, la trama, seguita dalla direzione artistica di cui voglio sottolineare la bellissima colonna sonora e la qualità con cui sono stati realizzati i personaggi e i diversi mostri presenti nel gioco. Il gameplay è semplice, in cui non dovrai premere molti pulsanti perché i combattimenti riguardano più un aspetto strategico.

Nu este disponibilă nicio descriere.

2. Ghost Of Tsushima

 A parer mio una delle migliori esclusive PlayStation, Ghost Of Tsushima, sviluppato da Sucker Punch e rilasciato verso la fine del ciclo PS4, è una vera opera d’arte.

   Il gioco ha un setting speciale, il Giappone medievale, per essere più precisi il gioco è basato sull’isola Tsushima nel periodo delle invasioni mongoliche.

Curioso se a questo argomento interessano anche i nonni o gli adulti over 40? Abbiamo un’opinione qui.

   Il punto forte di questo videogioco è senza dubbio il gameplay, il combattimento di Ghost of Tsushima è uno maestoso, fluidissimo e molto soddisfacente. Se si mettono a buon uso tutte le armi e tecniche messe a disposizione dal gioco si può arrivare ad una fluidità di combattimento mai vista in un videogioco.

Nu este disponibilă nicio descriere.

   I paesaggi costruiti all’interno del gioco sono anch’essi splenditi e molto notevoli. Mi sento in dovere di parlare anche della colonna sonora presente nel gioco che riesce ad accompagnare perfettamente ogni momento del gioco, dall’esplorazione al combattimento.

1. The Last of Us Parte II

   Penso che sia un’opinione comune che il miglior gioco dell’anno fino ad ora sia il sequel del molto amato The Last of Us. Anche se capisco perchè molte persone lo abbiano criticato, secondo me rimane la miglior esclusiva PS4.

   La qualità del gioco è incredibile, a dire il vero non pensavo si potesse arrivare ad un livello simile di realismo e immersione, ma The Last of Us Parte II mi ha dimostrato il contrario.

   Tutto è realizato con molta cura e molta dedizione, non saprei davvero dire quale sia il punto forte di questo gioco. La storia è incredibilmente ben realizzata, anche se molte persone l’abbiano criticata aspramente dicendo che questo sequel non fosse stato necessario e criticando le scelte degli sviluppatori, la storia è una coinvolgente e con minuscole lacune, secondo me è davvero perfetta.

Nu este disponibilă nicio descriere.

   Il gameplay è fluido e immersivo, quando giochi ti senti davvero un sopravvissuto che si deve scontrare con tutto ciò che il mondo ti butta contro.

La colonna sonora è ben realizzata ed alcune canzoni sono estremamente memorabili. Devo premiare anche la dedizione e l’attenzione con cui sono stati realizzati i personaggi, sia dal punto di vista della trama che dal punto di vista visuale.

  Vi ringrazio per aver letto quest’articolo e vi invito a lasciare un commento con la vostra
risposta riguardante a questa domanda : Quale pensate che sia il miglior gioco del 2020?

Autore: Dimboiu Daniel

6 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here